Notícia

Visita di M. Yvonne Reungoat in India

Guwahati (Índia) Immagine correlata a Visita di M. Yvonne Reungoat in India

Dal 9 al 16 aprile 2017 la Madre generale delle Figlie di Maria Ausiliatrice è in visita all’ispettoria indiana “Mater Ecclesiae” (ING).

La Madre è arrivata il 9 aprile alla Casa ispettoriale “Auxilium” in Guwahati. Al suo arrivo, le FMA delle quattro comunità della città di Guwahati, le Juniores, le giovani in formazione e i giovani hanno dato un gioioso benvenuto a M. Yvonne. La Madre è stata accolta nello stile tradizionale di Assam, una giovane a posto sul capo di M. Yvonne un “japi” (cappello) e la “gamosa” (stoffa colorata) come segni di accoglienza e appartenenza alla comunità educante insieme ai fiori. I giovani, indossando i costumi tradizionali, l’hanno accolta al ritmo di danze e attraverso coreografie hanno costruito un mosaico per esprimere nell’unità, la gioia e la ricchezza delle diverse culture e provenienze.

Accompagnata dalle suore e dai giovani, la Madre Generale si è recata in Cappella, dove suor George Elisabetta, l’Ispettrice, ha elevato una preghiera di gratitudine a Dio e ha affidato la Madre e tutta l’Ispettoria alla Madonna.

Il 10 aprile l’Eucaristica è stata celebrata da P. Thomas Vattathara SDB, Ispettore dell’Ispettoria dei salesiani di Guwahati. Nell’omelia l’Ispettore, commentando il Vangelo del giorno, ha detto che il gesto di Maria di versare l’olio sui piedi di Gesù è stato un’indicazione chiara del suo amore per Gesù e che lei sarebbe stata disposta a dare tutto per il Maestro. Come il profumo del nardo, che ha catturato l’attenzione di tutti nella stanza, può attirare anche noi e gli altri a Cristo? Siamo disposti a spargere la fragranza del Vangelo con la nostra vita? P. Tomasso ha finito dicendo: «Lasciamo che l’immagine di Maria sia impressa nei nostri cuori. Un’immagine è sufficiente a produrre un cambiamento».

Madre Yvonne ha poi incontrato le Consigliere Ispettoriali e le Animatrici di Comunità. Ha parlato loro del ruolo dell’animatrice di comunità indispensabile a creare comunione tra le sorelle e a favorire lo Spirito di Famiglia. Ha rilevato come l’accompagnamento è espressione di maternità e che è importante vivere la chiamata e la missione con gioia. Ha terminato dicendo: «Affidate la vostra missione a Maria che è la vostra via. Lei vi sosterrà e vi benedirà».

In serata la Madre si è recata, con le animatrici di comunità, alla Casa ispettoriale dei Salesiani a Guwahati. Un momento di preghiera ha preceduto il momento di convivialità vissuto in fraternità e gioia. La Madre ha ringraziato i Salesiani per il loro aiuto spirituale alle suore e si è rallegrata per lo spirito di comunione che si respira tra le comunità SDB e FMA e ha detto: «In questo spirito di comunione, i giovani trovano una casa come questa e questo renda feconda la nostra missione».

FLICKR PHOTO

2 Comentários Escrever comentário

  • Sr. Lydia Komuhra22/04/2017 10:26:05Long live Mother Yvonne! Your charming and maternal presence among your Daughters and young people in Guwahati will be fondly remembered. Your message of peace and fraternal communion will go a long way to make the Charism of Don Bosco and Mother Mazzarello vibrant and re-lived in our life and mission.
  • lolia18/04/2017 08:11:47Kudos to the FMAs! Spread across the globe as joyful missionaries of the Gospel together with the young, united in the love of Christ, seasoned together with the Spirit and Charism of Don Bosco and Mother Mazzarello. Mother General, Sr. Reungoat Yvonne continues to be the bond of union with her ever vibrant and charismatic Enthusiasm. Thank you Mother!
  • Escrever comentário