Notícia

Reinserimento e reintegrazione di bambini e giovani "a rischio" nell’Africa francofona

Ginevra (Suiça) Immagine correlata a Reinserimento e reintegrazione di bambini e giovani

Durante la 13 sessione del Consiglio dei Diritti Umani delle Nazioni Unite, che si terrà dall'1 al 26 marzo 2010, si realizzerà un progetto per formare 10 " difensori dei Diritti umani " appartenenti all'Istituto delle FMA (IIMA), VIDES Internazionale e BICE (Ufficio Internazionale Cattolico dell'Educazione). Il progetto darà pure la possibilità di presentare, l'8 e l'11 marzo, all'interno del Palazzo delle Nazioni Unite, in due side events, le buone prassi per prevenire, reinserire e/o reintegrare bambini e giovani in situazioni di rischio.

I Paesi dell'Africa francofona rappresentati saranno la Repubblica Democratica del Congo, il Congo Brazzaville, il Benin, il Madagascar, la Costa d'Avorio, il Mali e il Togo

I due side events sono sponsorizzati dall'Alto Commissariato dei Diritti Umani e dall'Organizzazione Internazionale della Francofonia.

0 Comentários Escrever comentário

    Sem comentários
  • Escrever comentário