Notizie

Una nuova casa per la Comunità San Giovanni Bosco in Myanmar

Hlaing Thar Yar (Myanmar) Immagine correlata a Una nuova casa per la Comunità San Giovanni Bosco in Myanmar

Hlaing Thar Yar (Myanmar). Il 6 gennaio 2020 è stata benedetta la nuova Casa della Comunità delle Figlie di Maria Ausiliatrice San Giovanni Bosco a Hlaing Thar Yar - Myanmar nell’Ispettoria Maria Nostro Aiuto Cambogia-Myanmar (CMY).

"Se il Signore non costruisce la casa, invano si affaticano i costruttori" (Sl. 126). Il versetto del Salmo è risuonato nei cuori gioiosi e riconoscenti dei presenti durante la benedizione della nuova Casa della Comunità San Giovanni Bosco a Hlaing Thar Yar – Myanmar.

Il Signore ha suggerito ai generosi benefattori di fare dono di una nuova casa che accoglierà giovani donne e bambini in Hlaing Thar Yar. Ha presiedere la cerimonia Don Carlo Travaglino e Don Giordano Piccinotti, SDB della Fondazione Opere Don Bosco nel Mondo che hanno aiutato a realizzare il sogno di promuovere la formazione dei bambini, giovani e famiglie povere in un luogo più sicuro e dignitoso.

Alla cerimonia di benedizione sono stati presenti l’Ispettrice suor Jessica Salvaña FMA, le Direttrici e Rappresentati delle Comunità del Myanmar, Padre William Matthews, SDB, Ispettore dell'Australia - AUL, Padre Bosco Yar Aung, SDB, Vicario dell’Ispettoria SDB del Myanmar, Padre Michael Tuling, SDB, Parroco di Hlaing Thar Yar, Padre Edward Sein Myint, SDB, Padre Peter Louis, SDB, Padre Leo Maung, SDB e altri invitati. Dopo la cerimonia di benedizione, c'è stata la Celebrazione Eucaristica presieduta da P. Michael Tuling, SDB.

Dopo la Celebrazione Eucaristica, i bambini della Scuola dell’Infanzia, del doposcuola e della catechesi hanno eseguito alcune danze e canti di ringraziamento. A conclusione suor Jessica ha consegnato ai benefattori le targhe di riconoscimento con un messaggio di gratitudine per il sostegno e il contributo nel offrire strutture adeguate, che daranno ai bambini e alle giovani donne un luogo dove poter ricevere un’educazione e formazione integrale. Don Carlo si è rivolto ai bambini dicendo che “il suo cuore è pieno di gioia perché ha potuto donare ai bambini di Hlaing Thar Yar l’eredità ricevuta dalla sua famiglia già in cielo”.

Tutti hanno manifestato gratitudine al Signore per la Sua continua bontà e provvidenza sperimentate nella vita quotidiana, e in questa occasione in modo particolare per la benedizione della nuova Casa e del nuovo Centro.

La festa si è conclusa con un momento di convivialità fraterna e il pranzo preparato e servito dalle studenti della Scuola Alberghiera della Comunità Auxilium di Yangon. "Date grazie al Signore perché Egli è buono, perché il Suo amore dura per sempre" (Sl. 135).

2 Commenti Scrivi un commento

  • Sr. Jessica Salvana16/01/2020 07:24:17Thanks Sr. Kathleen for your spiritual support to our Province....very much appreciated!
  • kathleen Taylor fma15/01/2020 20:47:21I rejoice with you at the opening of this new initiative. I am so happy for you all. May God bless this new work. With deep affection. Sr. Kathleen Taylor
  • Scrivi un commento