Notizie

Capitolo ispettoriale a Manaus

Manaus (Brasile) Immagine correlata a Capitolo ispettoriale a Manaus

Manaus (Brasile). Il Capitolo ispettoriale dell’Ispettoria Laura Vicuña (BMA), con una settantina di partecipanti fra FMA, laici e giovani, si è svolto dal 12 al 14 novembre 2019 nella Casa Mornese di Manaus. L’accoglienza dei partecipanti è stata curata dalle referenti degli Ambiti, che hanno dato vita a una retrospettiva dei precedenti, facendo riferimento al tema del Capitolo Generale: “Fate tutto quello che vi dirà – Comunità generative di vita nel cuore della Contemporaneità”. Fra canti e spiegazioni, l’accoglienza ha messo in luce i diversi titoli mariani dei Patroni degli stati in cui ci sono le diverse case delle ispettorie: Nostra Signora Ausiliatrice (Porto Velho/RO), Nostra Signora Immacolata Concezione (Manaus/AM) che hanno accolto i partecipanti.

Successivamente, bambini e adolescenti che vivono situazioni di vulnerabilità sociale, ospiti nella Casa Mamma Margherita, hanno rappresentato un bellissimo spettacolo in cui, intorno alla frase “Fate tutto quello che vi dirà”, hanno richiamato l’attenzione sul grido dell’Amazzonia e, ancor più, dei bambini, adolescenti e giovani minacciati dalla droga, dalla prostituzione, dal traffico di persone, ecc. È stato un momento di grande di grande emozione e commozione.

Nell’apertura del Capitolo, l’ispettrice, sr Carmelita de Lima Conceição, ha presentato con grande profondità e sensibilità l’atteggiamento di Maria alle Nozze di Cana, facendo un parallelo con la contemporaneità e con l’impegno di costruire ed essere comunità generatrici di vita per tutti, specialmente per i giovani e le giovani.

Nell’Eucarestia di apertura, Don Taddeo dos Santos Canavarros, SDB, vescovo ausiliario di Manaus, ha messo in risalto le qualità di Maria, la sua partecipazione al Piano di Salvezza, insieme ai suoi interventi a favore del Popolo di Dio, richiamando i partecipanti a una devozione mariana veramente incarnata nella vita del popolo che chiede giustizia e libertà.

Dopo queste sollecitazioni, hanno avuto inizio i lavori, in cui è stato bello vedere come tutti si fossero preparati leggendo e meditando i testi, e come FMA, laici, giovani erano in unità di comunione, alla ricerca di risposte per le sfide dei giovani dell’Ispettoria e, allo stesso tempo, con grande libertà nel suggerire strategie per una crescita comune.

L’assemblea capitolare ha lavorato in un clima di grande responsabilità, unità, amicizia, allegria, serenità e impegno, accompagnata con la premura di madre e maestra da Nostra Signora dell’Amazzonia, che ha aiutato a intuire quello che Suo Figlio chiedeva, perchè la vita e la missione, nella bella e impegnativa terra amazzonica, continui con fermezza e fortezza a servizio del Regno di Dio.

1 Commenti Scrivi un commento

  • Maria Luisa panarottp06/12/2019 09:10:22Parabéns não só pela realização do capítulo mas pela reflexão escolha da delegada com as minhas orações acompanhei tudo do outro lado do mundo
  • Scrivi un commento