Notizie

La gioia della vocazione FMA

Tam Ha (Vietnam) Immagine correlata a La gioia della vocazione FMA

Tam Ha (Vietnam). Dal 3 al 5 agosto 2019, nell’Ispettoria “Maria Ausiliatrice” (VTN) hanno avuto luogo le Celebrazioni della Prima Professione, Professione Perpetua e 25° e 50° - di Professione Religiosa.

In cammino con le FMA di tutto il mondo, nel giorno dell’Inizio della preparazione alla grande Celebrazione dei 150 anni di Fondazione dell'Istituto delle Figlie di Maria Ausiliatrice.

La gioia della Vita Consacrata

Il 3 agosto 2019, 73 Juniores di Voti Temporanei hanno rinnovato i voti nelle mani di Sr. Rosa Vu Thi Kim Lien, Ispettrice del Vietnam. La Messa è stata presieduta da Don Barnaba Nguyen An Phong SDB, con la presenza di molte sorelle dell’Ispettoria.

Le Juniores hanno rinnovato il loro amore per Dio, che è l'Amore sempre nuovo. Rinnovare i voti significa amare più profondamente, scegliere in modo più consapevole e diventare più forti. Con il tema La gioia della Vita Consacrata si ha consapevolezza della grande felicità che è essere state scelte da Dio. È Dio che dà lode alla Santità tra le nazioni e sceglie le persone che ha creato. Il Signore mi ha scelta per rendermi felice. È l'amore che accompagna questo passo, che fa avanzare con gioia le persone, rispondendo all'amore. Dopo la festa per le Juniores si apre un nuovo cammino per vivere con Dio nel quotidiano. Persone coraggiose, disponibili e felici che rispondono alla chiamata di Dio.

I tuoi comandamenti sono tutto il mio bene (Sal 118, 111)

La vita è una scelta. La vita è così, tutti vogliamo scegliere per noi stesse il più comodo, il più lussuoso, il più divertente, il più meraviglioso ...! Per questo motivo, le persone vanno sempre a trovarla.

Il 4 agosto 2019, 13 sorelle hanno fatto la loro Prima Professione nell'Istituto delle Figlie di Maria Ausiliatrice, esprimendo la gioia del Sì nel desiderio di restare con Lui, attraverso un’esistenza di amore e di servizio.

La Solenne Eucaristia è stata presieduta dall'Ispettore Salesiano del Vietnam, Padre Joseph Nguyen Van Quang. Nell'omelia, P. Joseph ha invitato la comunità a riguardare la propria vita e a fare scelte molto concrete. Il potere non è il denaro, ma l’amore di Dio. Ha ricordato Bom, un uomo popolare nella storia del Vietnam. La felicità di Bom è così piccola e la gioia è così grande: tre mucche e nove bufali, una balena e una zattera. Bom non desidera essere ricco, spera solo di trovare ciò che è effettivamente utile per la sua vita. Da questa storia deriva l’invito alla comunità, e alle Neoprofesse, ad essere come le vergini sagge che fanno la volontà di Dio ciò che conta veramente nella vita.

Il momento della consacrazione è un'occasione per esprimere gratitudine ai genitori, e a quanti sono stati mediazione dell'amore di Dio, che hanno accompagnato sostenuto e illuminato la loro vita per farne dono a Dio.

La mia anima loda Dio (Lc 1, 46)

Il 5 agosto 2019, la Celebrazione Eucaristica per 5 suore del 25°, 2 del 50° anniversario di professione e 8 suore della Professione Perpetua. La mia anima loda Dio è il tema della loro vita oggi. Rispondendo Sì per sempre a Dio nella Congregazione delle Figlie di Maria Ausiliatrice e imitando a Maria, desiderano che la loro vita diventi un Sì decisivo alla volontà di Dio. La Solenne Eucaristia è stata presieduta dal Vescovo Louis Nguyen Anh Tuan, Vicario dell’Arcidiocesi di Ho Chi Minh, e concelebrata da altri sacerdoti vietnamiti dell’Ispettoria “Don Bosco” di Vietnam- Mongolia, da sacerdoti di altre diocesi. Hanno partecipato i parenti, insieme a benefattori e amici.

Nell'omelia, il Vescovo Louis ha parlato della sposa delle nozze, e di Gesù che è lo sposo. Ha detto che il giorno della Professione, si svolge una cerimonia nuziale molto solenne, e che il vestito delle spose è oggi un abito bianco semplice, ricordando che la vita consacrata è una configurazione a Gesù. Il Vescovo ha invitato a seguire Gesù sul cammino della castità, della povertà, e dell'obbedienza. Il culmine della festa è il Rito della professione. La Professa firma sull’altare l'alleanza per sempre con Cristo. Dopo la Professione, alle sorelle viene data la corona, simbolo della regalità, del sacrificio e della bellezza di Dio.

La Professione Perpetua è stata seguita dal rito di rinnovamento dei voti delle suore che hanno celebrato il 25° e 50° anniversario, come manifestazione di fedeltà e di rendimento di grazie per l’amore fedele di Dio nel tempo e come impegno a continuare con Lui, il viaggio che ancora le attende.

A conclusione della Messa, l’Ispettrice, Sr. Rosa, a nome anche delle sorelle dell’Ispettoria presenti, dei familiari delle Professe, ha espresso la profonda gratitudine al Vescovo, ai sacerdoti, religiosi, benefattori, e a tutti i conoscenti venuti per pregare per le nuove FMA. La festa è continuata con semplici momenti di danza, di musica e di canto preparati dalle stesse Professe e dalle suore dell’Ispettoria per tutti i presenti.

Foto Flickr

Rinnovazione dei Voti - La gioia della Vita Consacrata

https://www.flickr.com/photos/171367177@N06/albums/72157710090827472/with/48451439001/

Prima professione - "I tuoi comandamenti sono tutto il mio bene" (Sal 118, 111)

https://www.flickr.com/photos/171367177@N06/albums/72157710126635202

Perpetua Professione - "La mia anima loda Dio" (Lc 1, 46)

https://www.flickr.com/photos/171367177@N06/albums/72157710152677182/with/48478596142/

0 Commenti Scrivi un commento

    Non ci sono commenti
  • Scrivi un commento