Notizie

Incontro FS CIAM

Addis Abeba (Etiopia) Immagine correlata a Incontro FS CIAM

Addis Abeba (Etiopia). Dal 22 al 24 Marzo 2019, presso la Casa Ispettoriale dei Salesiani di Don Bosco ad Addis Abeba, si è tenuto l’incontro della Famiglia Salesiana di Africa e Madagascar.

Le Ispettrici, le Delegate FMA della Famiglia Salesiana, i Salesiani Cooperatori, le Exallieve, i membri dell’ADMA e i/le collaboratori/trici laici/che delle 9 Ispettorie dell’Africa e Madagascar si sono ritrovati/e per riflettere insieme sul tema Famiglia Salesiana: Sogno, Risorsa, Sfida, 47 persone animate dal carisma di Don Bosco e dal desiderio di continuare a camminare insieme perché il sogno del Fondatore Giovanni Bosco diventi sempre più realtà nel Continente Africano.

L’incontro è stato animato da Suor Maria Luisa Miranda, Consigliera Generale per la Famiglia Salesiana, Suor Leslye Sandigo, Delegata per le/i Salesiani Cooperatori e Suor Gabriela Patiño, Delegata per le/gli Exallieve/i.

L’incontro è iniziato con la Celebrazione dell’Eucarestia, presieduta dal Cardinale dell’Etiopia, Sua Eminenza Berhaneyesus Souraphiel che nell’omelia ha invitato i presenti a prendere coscienza delle dimensioni del fenomeno migratorio in corso in diversi paesi del continente ed a continuare a cercare strade per dare risposte coraggiose specialmente ai bisogni formativi dei giovani.

Il primo momento assembleare è stato aperto dalla Madre Generale, Madre Yvonne Reungoat che ha invitato tutti a promuovere le vocazioni della Famiglia Salesiana, perchè è un dono grande per il mondo e può crescere di più coinvolgendo i giovani e le famiglie.

Si è poi dato avvio ai lavori con la Lectio Divina sul testo di San Paolo la prima lettera ai Corinzi Capitolo 12. Momenti di silenzio, preghiera, condivisione in piccoli gruppi hanno scandito la mattinata. Il pomeriggio è stato dedicato ad un approfondimento sulla Carta d’identità della Famiglia Salesiana e alla condivisione dell’esperienza di animazione come Famiglia Salesiana di un primo gruppo di Ispettorie della CIAM. La giornata si è conclusa con la buonanotte su "Madre Antonietta Bohm" data da Sr. Maria Luisa Miranda.

Il secondo giorno è stato dedicato alla riflessione sulle "risorse" guardando, in quest’ottica, le Associazioni della Famiglia Salesiana e i profili dei loro delegati-animatori. Nel pomeriggio, i partecipanti hanno lavorato in tre gruppi animati da suor Maria Luisa Miranda per l'ADMA, suor Leslye Sandigo per le/i Salesiani Cooperatori e suor Gabriela Patiño per le/gli Exallieve/i. Verso sera un altro gruppo di Ispettorie ha condiviso il loro cammino come Famiglia Salesiana. La giornata si è conclusa con una festa di famiglia animata da un gruppo di oratoriane di Zway e da Exallieve/i di diversi centri di Formazione Professionale delle FMA dell’Etiopia.

Il terzo giorno è stato presentato il tema Profilo e ruolo della delegata. Sono seguite le sessioni di gruppi ispettoriali, in cui si è discusso delle sfide, del cammino e dei sogni per la Famiglia Salesiana.

L’incontro si è concluso con la visita al Museo della città di Addis Abeba, la visita alla Cattedrale Cattolica in cui si è vissuto un momento mariano spontaneo ritmato da canti in diverse lingue e poi una vista alla sede dell’Unione Africana. La giornata si è conclusa con un momento di celebrazione carica di gioia, di riconoscenza e di semplicità nel tipico spirito di famiglia.

Le giornate vissute insieme sono state caratterizzate dalla gioia dell’incontro, da un dialogo vivace e carico di speranza, segno di un grande senso di appartenenza alla grande Famiglia Salesiana. La semina è stata abbondante ed i partecipanti sono partiti con la certezza che Dio che fa crescere continuerà ad assistere la sua vigna ed a donarci la presenza di Maria come Madre e Maestra per aiutarci a fare realtà il sogno di una Famiglia che alla Scuola di Don Bosco diventa sempre più segno di vita e speranza per le/i giovani, specialmente i più poveri.

0 Commenti Scrivi un commento

    Non ci sono commenti
  • Scrivi un commento