Notizie

Incontro con le “mamme” delle giovani in formazione

Recife (Brasile) Immagine correlata a Incontro con le “mamme” delle giovani in formazione

Recife (Brasile). Dal 22 al 25 giugno 2018, la comunità della casa di Formazione “Maria Ausiliatrice” di Recife ha accolto le mamme delle giovani aspiranti e postulanti delle tre Ispettorie brasiliane: BRE, BBH, BMT per vivere insieme un momento di “incontro” formativo e di convivenza fraterna.

L’obiettivo è stato di presentare la “vita quotidiana” vissuta in questa comunità, in cui le loro figlie sono quotidianamente accompagnate a crescere nell’identità di FMA per discernere e rispondere al Progetto di Dio sulla loro vita nell’Istituto delle Figlie di Maria Ausiliatrice.

Sr.Carmem Lira, prendendo spunto dal brano evangelico di Gv.4,15 L’incontro di Gesù con la Samaritana, ha orientato le mamme ad accostarsi alla Parola di Dio attraverso l’esperienza della Lectio Divina.

Si sono vissuti momenti di preghiera, di riflessione, di distensione semplice e spontanea, tipica del nostro spirito di famiglia. Tutte hanno accolto con gioia e gratitudine il momento formativo sul tema: Nell’ascolto e nell’accompagnamento, Gesù si fa presente. Questo tema è stato animato da Sr. Adriana Gomes, utilizzando il simbolo della “tenda”. In forma orante, ha aiutato le mamme a riflettere e condividere quanto ha toccato il loro cuore, ha invitato a fare un’esperienza tri-dimensionale abitando la tenda dell’ascolto, la tenda del discernimento e la tenda dell’accompagnamento. La dinamica di questo momento è stata propizia per orientare le mamme a entrare nella successiva tappa di approfondimento, guidata da sr. Abigail Ferreira, riflettere sul tema della Strenna 2018 offerta dal Rettor Maggiore don Angel Fernández Artime: “Coltiviamo l’arte di ascoltare e di accompagnare”, “Signore, dammi di quest’acqua” (Gv. 4,15).

Questi giorni di convivenza – afferma Sr. Abigail – hanno rafforzato il nostro “essere” “comunità formativa” e abbiamo sentito l’importanza di accompagnare, “insieme con le famiglie”, il processo formativo delle giovani. Quando le mamme capiscono l’importanza del cammino formativo aiutano le figlie a vivere questo processo con serenità e impegno”.

Il giorno 23, nel clima della festa “Junina”, è stato preparato un pranzo di fraternità e una bella serata culturale. A dare una cornice di bellezza a questi giorni di festa è stata la presenza dell’Ispettrice Sr. Amelia Assis e di alcune sorelle delle comunità che in quei giorni hanno partecipato nella casa Ispettoriale ad un incontro formativo.

L’esperienza si è conclusa in un clima di ringraziamento reciproco. Sia per la comunità formativa, che per le mamme e le giovani in formazione sono stati momenti preziosi che hanno portato a vivere la prossimità con le famiglie delle giovani e hanno rafforzato il senso di appartenenza alla grande Famiglia Salesiana.

1 Commenti Scrivi un commento

  • Nieves, fma06/07/2018 20:47:32Que iniciativa y que experiencia tan bonita. Seguro que ha despertado tanta vida y tanta alegria tanto en las jovenes como en las mamás y las hermanas. ¡Enhora buena! A seguir potenciando esta bonita experiencia
  • Scrivi un commento