Notizie

Giornata del Cooperatore in Sicilia

Modica (Italia) Immagine correlata a Giornata del Cooperatore in Sicilia

Si è svolta, dal 14 al 15 marzo, a Modica nell'ispettoria siciliana Madre Morano (ISI), la giornata del salesiano Cooperatore.
Sono stati due giorni intensi e ben organizzati. Anche la città di Modica con la sua bellezza e la gente accogliente ha permesso di sentirsi subito a casa. Infatti qui tutto parla di Don Bosco. Una storia lunga che si caratterizza per la vita esemplare e santa di Nino Baglieri, salesiano Cooperatore che corre veloce, come l'atleta di Dio, verso la santità. La sua spiritualità si respira.

È il clima del calore umano e della santità vissuta nel quotidiano che caratterizza la Giornata del Salesiano Cooperatore. Il tema proposto dal Coordinatore, Giuseppe Raitano e dal Consiglio Provinciale, è molto esigente: "L'onesto cittadino alla luce della Dottrina Sociale della Chiesa". Dopo un cordiale e fraterno saluto dell'ispettore, Don Pippo Ruta, il tema viene svolto da Suor Maria Trigila e Don Giuseppe Casti nella serata di sabato 14 marzo.

Domenica, 15 marzo, la parola è alla Coordinatrice mondiale, Noemi Bertola. La sua relazione sul ruolo del Salesiano Cooperatore nel mondo, in particolare nella politica, nella cultura, nella famiglia, è intercalata da interviste videotrasmesse e da testimonianze fortemente significative di impegno concreto di salesiani Cooperatori nella famiglia, nell'integrazione dei giovani migranti, nella politica.
Il tema è impegnativo ma tocca nel vivo la missione e ne scaturisce il volto nuovo, giovane, dinamico, attraente, del salesiano Cooperatore oggi. Nel pomeriggio Suor Leslye Sandigo presenta il senso dell'appartenenza all'Associazione del Cooperatori. La giornata si conclude con la Messa presieduta dal Delegato regionale Don Giuseppe Buccellato.

0 Commenti Scrivi un commento

    Non ci sono commenti
  • Scrivi un commento