Notizie

Importante incontro per Delegati della Famiglia Salesiana

Addis Abeba (Etiopia) Immagine correlata a Importante incontro per Delegati della Famiglia Salesiana

Addis Abeba (Etiopia). Dal 21 al 25 settembre si è svolto il I Seminario dei Delegati/e Ispettoriali per la Famiglia Salesiana della Regione Africa e Madagascar. Vi hanno preso parte in 32, tra salesiani e Figlie di Maria Ausiliatrice (FMA), provenienti da 18 paesi diversi.
Ad aprire i lavori sono stati i saluti di don Adriano Bregolin, Vicario del Rettor Maggiore e Responsabile dell'animazione della Famiglia Salesiana, suor Maria Luisa Miranda, Consigliera generale per la Famiglia Salesiana, suor Maria Riva, la Delegata dell'Ispettrice di Etiopia FMA e don Gennaro Gegantoni, Ispettore dei salesiani dell'Etiopia. Ai partecipanti i superiori hanno affidato un messaggio d'incoraggiamento per il loro impegno di formazione e d'accompagnamento dei laici.
Il Seminario di Addis Abeba è il quinto appuntamento, su scala mondiale, dei Delegati per la Famiglia Salesiana, dopo gli incontri di Częstochowa, in Polonia, del febbraio 2011; di Bangkok, Thailandia, del settembre 2010, di San Paolo, Brasile, dell'ottobre 2010; di Quito in Ecuador, del novembre 2010 e questo di Addis Abeba. Come nei precedenti raduni regionali, anche la riunione di Addis Abeba ha messo al centro delle riflessioni sul ruolo specifico del Delegato e Delegata della FS, dei SSCC e degli Exa - DB e delle Exa-FMA, come figura di collegamento e guida spirituale per i laici della Famiglia Salesiana.
La formazione dei Delegati è avvenuta attraverso lo studio e il confronto di vari testi, da quelli a carattere universale della Chiesa Cattolica, come la "Christifideles Laici", a quelli specificamente prodotti dalla riflessione interna come la Carta di Missione della Famiglia Salesiana, il documento sulle Consulte locali della Famiglia Salesiana; il tema "Formarsi e formare per lavorare in rete nella Famiglia Salesiana"; "Accompagnare con e verso il carisma salesiano". La riflessione non ha trascurato neanche la parte operativa e i Delegati hanno elaborato proposte e soluzioni per attualizzare le forme dell'accompagnamento alle realtà specifiche dell'Africa e Madagascar.
Tra i numerosi interventi, si segnalano quelli di don Adriano Bregolin, suor Maria Luisa Miranda, Consigliera dell'Ambito delle FMA per la Famiglia salesiana, suor Maritza Ortiz, Delegata Mondiale delle Exallieve delle FMA, don Stjepan Bolkovac, Delegato Mondiale SSCC e don José Pastor Ramírez, Delegato Mondiale degli Exallievi di Don Bosco e Collaboratore del Dicastero della Famiglia Salesiana.
All'organizzazione e alla coordinazione dell'incontro ha provveduto l'equipe guidata da don Adriano Bregolin e da suor Maria Luisa Miranda, mentre all'accoglienza si sono dedicati il sig. Cesare Bullo, Direttore della Procura dell'Ispettoria di Etiopia e Eritrea e il direttore della casa Ispettoriale di Etiopia, don John Samala.
Nei giorni di raduno, vissuti nel tradizionale clima gioioso proprio della Famiglia Salesiana, i Delegati hanno compiuto anche una giornata religioso-culturale visitando le case salesiane delle FMA e degli SDB. I partecipanti hanno avuto l'opportunità di vedere una varietà di danze delle diverse regioni dell'Etiopia. L'incontro è terminato con un'Eucaristia presieduta da don Adriano.

1 Commenti Scrivi un commento

  • SorJusta Margarita Pavetti Domí­nguez29/09/2011 22:00:00Me siento muy feliz al enterarme del encuentro de Delegadas/os FMA/SDB de la Familia salesiana en Etiopí­a. He revivido lo hermoamente vivido hace casi un año, en San Pablo, Brasil con personas tan cualificas, cí¡lidas, plenas de DIOS y de humanidad. Unidos en la oraciòn y el afecto. Apostemos siempre por la maravillosa FAMILIA SALESIANA, y recemos por la fecundidad de cada una d elas 28 ramas existentes en el mundo entero. BENDICIONES!!!
  • Scrivi un commento