Noticias

Incontriamoci e andiamo in missione

Tam Ha (Vietnam) Immagine correlata a Incontriamoci e andiamo in missione

Tam Ha (Vietnam). Le FMA dell’Ispettoria “Maria Ausiliatrice” (VTN) hanno organizzato, come di tradizione, un campo formativo per le giovani in formazione, pre-aspiranti, aspiranti, postulanti e novizie, nella casa ispettoriale di Tam Ha, dal 20 dicembre 2017 al 1° gennaio 2018.

Il team organizzativo era formato da suor Teresa Kim Lien, Consigliera ispettoriale per la Formazione e responsabile del campo; alcune sorelle perpetue e altre temporanee. Quest’anno si è festeggiato anche il 25° anniversario del Campo Tradizionale.

Per aiutare le campiste a comprendere il significato di questi giorni, suor Maria Concetta, Vicaria ispettoriale, in rappresentanza dell’Ispettrice ha condiviso con loro alcune riflessioni della Strenna 2018 del Rettor Maggiore, la Circolare 975 della Madre generale e il suo messaggio di Natale: “Facciamo l’esperienza dell’incontro con l’amore di Dio e la fraternità così che possiamo accoglierci le une con le altre, e valorizzare gli incontri che formano e trasformano la vita”.

Tutte le attività del campo sono state focalizzate sullo spirito evangelico, che ha aiutato le campiste a capire e amare la vita missionaria, a vivere la gratitudine e a seguire le orme delle prime missionarie. Le principali attività del campo sono state:

La sera del 29 dicembre

"La Notte culturale" con spettacoli, eseguiti dalle campiste, interessanti e significativi, sulle caratteristiche e ricchezze culturali dei paesi di provenienza delle FMA missionarie.

Il 30 dicembre

La gara di Catechismo: attraverso un test, le giovani sono state aiutate a fare sintesi dello studio, delle conoscenze apprese per poi applicarle nella loro vita.

La gara del montaggio di tende e i Giochi: accoglienza e trasmissione dei valori evangelici.

Il FALÒ: le campiste hanno svolto delle attività e invocato la Luce della notte santa per rimuovere le tenebre del male. Alla fine del falò, suor Rosa ha condiviso con le giovani messaggi profondi: la presenza di suor Maria Troncatti in terra missionaria ha segnato una nuova missione: non fatta di lavoro straordinario, ma semplicemente di una presenza che porta pace e crea relazione. Superiamo le piccole cose e lavoriamo insieme per la gloria di Dio.

Il 31 dicembre

Il gioco organizzato ha coinvolto le campiste in un’avventura e ha permesso loro di fare propria un’esperienza preziosa per il loro cammino di formazione. Hanno poi ascoltato la condivisione di suor Maria Hoang Yen sulla storia dell’evangelizzazione del Vietnam e preso parte a un entusiasmante quiz per riesaminare le conoscenze apprese. la sera, hanno gustato una deliziosa cena insieme alla fiera del cibo.

Il Capodanno: ha segnato il 25° anniversario del Tradizionale campo. Suor Rosa, l’Ispettrice e le partecipanti, si sono scambiate gli auguri di amore, di unità e di ogni benedizione del Signore sull’Ispettoria e sul nostro Istituto.

Il mattino del 1° gennaio

Buon Anno! Le campiste hanno espresso a suor Rosa, a Padre Barnabas SDB, ai Superiori gli auguri di Buon Anno con danze creative, poesie e canti. Suor Rosa e Padre Barbabas hanno anch’essi espresso i loro messaggi di auguri per l’Anno Nuovo: imparare a discernere – incontrare il Signore e gli altri – Uscire a diffondere i valori del Vangelo.

I giorni del campo sono terminati con molta allegria e divertimento; le campiste hanno ricevuto utili lezioni e opportunità per superare se stesse; per accrescere lo spirito missionario e l’amore per l’Istituto; in particolare hanno imparato ad amare la loro vocazione, a proseguire ed essere felici a ogni tappa di formazione.

Foto

1 Comentarios Escribir un comentario

  • Sr. Elena08/01/2018 13:04:27Sono sempre con voi "Cac chau yeu dau cua ba..."
  • Escribir un comentario